COME VIENE DIAGNOSTICATA LA LEISHMANIOSI?

La leishmaniosi non può essere diagnosticata con certezza sulla base dei soli segni clinici per i seguenti motivi:
I cani possono risultare apparentemente sani alla vista. Questi animali potrebbero trovarsi nella fase di incubazione della malattia o risultare asintomatici per lungo tempo.
I segni clinici non sono specifici e possono essere comuni a molte altre malattie.
Sono state descritte forme atipiche di leishmaniosi canina. Alcuni casi presentano dermatite localizzata, colite cronica, e disturbi del sistema cardiovascolare, respiratorio e muscoloscheletrico. Questo complica ulteriormente la diagnosi clinica.
È fondamentale rivolgersi al proprio Veterinario per effettuare gli esami di laboratorio specifici che porteranno a una diagnosi corretta.

La prevenzione è fondamentale: con Scalibor puoi proteggere il tuo cane dai flebotomi
e ridurre il rischio di trasmissione della leishmaniosi per 12 mesi.


Il contatto occasionale con l’acqua non riduce l’efficacia del collare, è adatto anche in gravidanza
ed è attivo anche contro le zecche e le zanzare per 6 mesi e contro le pulci per 4 mesi.

Privacy/Cookies - Avvertenze Legali - MSD Animal Healt Srl - Cod. Fisc./P.IVA 01148870155 - Cap. Soc. € 4.918.708 - R.E.A. 680288 - Aut. Pub.62/VET/2020